Villa Bourbon del Monte

All’angolo tra via Piemonte e via Campania sorge Villa Bourbon del Monte, un villino che ricorda gli Hôtel Particulier della Belle Epoque parigina ed è oggi l’Ambasciata della Repubblica di Indonesia (Wisma Indonesia) .

Sul portale su via Piemonte fa bella mostra di sé lo stemma con i tre gigli di Francia dei Borbone, anzi dei Bourbon.  Guardando bene però notiamo che nello stemma della famiglia Bourbon del Monte ci sono tre gigli come in quello della casa reale francese ma sono disposti in modo differente.

Le facciate esterne del villino sono piuttosto semplici ma gli interni, quando ci abitavano i Bourbon, erano sfarzosi.  Questa elegante palazzina è stata realizzata nel 1907 dall’architetto Carlo Pincherle, un architetto che, come raccontava il figlio, Alberto Moravia, era appunto “più creativo in fatto di interni che di facciate, che erano per lo più massicce e banali”.

Carlo Pincherle  ha firmato moltissimi villini del rione Ludovisi e del quartiere Sebastiani lungo l’asse di via Pinciana, dove aveva anche la sua residenza (oggi fatiscente) all’angolo con via Sgambati.

Pagine a livello inferiore:

Pagina al livello superiore:  no

Pagine correlate:

  • ...

Nei dintorni (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

In rete:

  • ...
CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.