Sapienza

La Sapienza è l’università storica di Roma. Oggi la maggior parte delle facoltà sono collocate nella Citta Universitaria.

La Sapienza è una delle più antiche università italiane, fondata nel 1303 da papa Bonifacio VIII.  Nei sette secoli dalla sua fondazione è stata al centro della storia di Roma e dell’Italia, prima come ateneo legato ai papi, poi come Studium Urbis autonomo, estendendo il suo prestigio accademico via via a nuove discipline, scientifiche e umanistiche, e traslocando dalla sede di Trastevere al palazzo della Sapienza nel rione Sant’Eustachio e poi alla Città universitaria di Piacentini.

Oggi la Sapienza, con un grande campus a pochi passi dalla stazione centrale Termini e diverse sedi sul territorio metropolitano, si caratterizza come una research university dove si può fare ricerca e studiare in tutti i settori disciplinari, collocata ai primi posti tra gli atenei italiani nei principali ranking internazionali

Pagine al livello inferiore:

Protetto: Origine del nome La Sapienza

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: Password:

Read more ...

Pagina a livello superiore:  Citta Universitaria.

Pagine allo stesso livello:

 

 

 

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.