La valigia dei sogni

La valigia dei sogni è un film del 1953, diretto dal regista Luigi Comencini con  Umberto Melnati, Maria Pia Casilio, Nino Vingelli, Wanda Capodaglio, […]

Alcune immagini sono riprese da un vecchio cortometraggio dello stesso regista (così come la voce dello speaker che apre e chiude il film), ovvero Il museo dei sogni (1949).

L’ex attore del cinema muto Ettore Omeri ha salvato dal macero vecchie pellicole dei suoi tempi. Con la proiezione di questi film Omeri allestisce degli spettacoli ricreativi negli istituti d’educazione. Dopo alcune vicende, per sbaglio le pellicole prendono fuoco, e Omeri viene imprigionato per “detenzione di materiale infiammabile”. Per fortuna l’intervento di un ricco produttore riesce a farlo liberare. Non solo: egli ottiene del lavoro dal suo protettore e può quindi costruire un vero museo del cinema. (1)

Scena:  Risalendo verso Viale Somalia superiamo Via Mancinelli, dove si trova il complesso dei palazzi dei ferrovieri sede della casa del protagonista de “La valigia dei sogni” (1953) di Luigi Comencini. (2)

Luogo:   Via Mancinelli

Fonti:

I commenti sono chiusi.