L’Attico

L’Attico è una galleria d’arte contemporanea che ha avuto la sua sede in in via Cesare Beccaria 22.

La nota galleria d’arte contemporanea L’Attico è stata fondata nel 1957 da Bruno Sargentini e dal figlio Fabio a Piazza di Spagna 20.

Nel 1969 la galleria si trasferisce in un garage in via Cesare Beccaria 22. Nel 1976 Fabio Sargentini segna la chiusura definitiva di questo spazio espositivo inondandolo con 50.000 litri di acqua e si trasferisce in via del Paradiso, nei pressi di Campo de’ Fiori a Roma.

Questa importante galleria romana è nota per aver contribuito al successo di molti artisti d’avanguardia tra cui Pino Pascali, Luigi Ontani. Qui Jannis Kounellis espose dodici cavalli vivi. Successivamente esponsero Mario Merz, Eliseo Mattiacci e Vito Acconci. Sol LeWitt e Robert Smithson esposero per la prima volta in Italia e Gino De Dominicis tenne la sua prima mostra personale. Nel 1970 L’Attico ospitò Jean Tinguely e nel 1972 Joseph Beuys.

Per approfondire: www.fabiosargentini.it, it.wikipedia.org/wiki/L%27Attico, it.wikipedia.org/wiki/Fabio_Sargentini,

Bibliografia essenziale: …

Altre pagine Roma2pass correlate: Artisti nel Municipio, dagli anni ’30 agli anni ’60

Il soggetto di questa pagina è:

nella mappa Flaminio 1 (zona da Porta del Popolo a Belle Arti),
nell’elenco dei Musei e gallerie d’arte nel Municipio,
nelle pagine di arte, nelle pagine di Roma sparita Roma2pass
relativo al periodo Roma2pass dal 1960 al 1979.

I commenti sono chiusi