Casali a Tor Fiorenza

Sul lato destro della via Salaria, verso Tor Fiorenza erano presenti, fin dal Seicento, una serie di casali. Siamo sull’antico Monte delle Gioie, vicino ai vasti possedimenti dei conti Chigi.

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)

All’angolo delle attuali via Monte delle Gioie con via di Villa Chigi, c’era una stazione di posta, un rustico casale in pietra rossa che ha resistito, in una forma assai simile all’originale, all’impetuoso sviluppo del quartiere fino agli anni Settanta del Novecento. Era diventato un ristorante di ottima qualità, per poi essere demolito, vittima di una delle ultime iniziative speculative nel quartiere, sostituito da una lussuosa quanto anonima palazzina.

Di fronte al casale c’era una fattoria fortificata, che rappresentava al tempo stesso occasione di sosta e riposo per i viaggiatori in arrivo a Roma dalla via Salaria e luogo di cura e soggiorno per i bambini delle famiglie romane benestanti, che traevano vantaggio dalla salubrità dell’aria e del cibo.

Lì vicino era attiva, sin dal 1918, una piccola locanda, dal nome sintomatico di “Osteria e cucina”, una vera e propria fraschetta di campagna, simile a quelle che ancora oggi è possibile incontrare ai Castelli Romani. Qui, in un locale modesto ma accogliente, era possibile riposare e godersi la campagna romana davanti a un bicchiere di buon vino, pane fresco e pietanze dai sapori semplici della tradizione contadina. Torneremo più avanti a parlare di questa osteria, che continua ancora oggi il suo servizio di ristorazione, nello stesso luogo ove era originariamente collocato. ???

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)

I commenti sono chiusi.