Cimitero di San Panfilo

Sono nei pressi di via Paisiello, che approssimativamente segue il tracciato della via Salaria Antica, sotto la chiesa di Santa Teresina detta in Panfilo.

Il cimitero, scoperto solo nel 1865, è dedicato a Panfilo, martire nel 309. Nelle catacombe si veneravano anche i martiri Candido e Quirino.

E’ costituite da diversi cunicoli con affreschi riproducenti scene bibliche. Contiene una immagine della Madonna col bambino che risale al III sec.

Nei dintorni: Piazza Verdi

Per approfondire: www.romasotterranea.it

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.