Stazione Nomentana

La stazione di Roma Nomentana delle Ferrovie dello Stato è in via Val d’Aosta, una strada situata tra la via Nomentana e via delle Valli, nel Quartiere delle Valli (Municipio III).

MAPPA della Zona Trieste 5 (quartiere Africano)    

Grazie a un sottopasso pedonale sotto i binari, la stazione è accessibile da viale Etiopia e serve il quartiere Africano.

La stazione Roma Nomentana è una fermata sulla linea ferroviaria che collega Roma con il nord, attivata nel 1983.

Oltre ad essere di passaggio per tratte nazionali provenienti da Firenze, nella stazione fermano ii treni regionali della linea FL1 Orte-Fiumicino di grande utilità per il trasporto dei numerosi pendolari nonché per i collegamenti con lo scalo aeroportuale “Leonardo Da Vinci”. Nelle ore di punta nei giorni lavorativi passa un treno ogni 15 minuti per Fiumicino Aeroporto e Fara Sabina, un treno ogni 30 minuti per Poggio Mirteto e un treno ogni ora per Orte. Nei giorni festivi le frequenze sono dimezzate.

Dalla parte di via Val d’Aosta la stazione è dotata di un parcheggio di scambio per i clienti. Tutta la stazione e l’accesso ai binari 1 e 2 è stata attrezzata con rampe per disabili. La stazione, inoltre, è situata a circa 400 metri di distanza da via Nomentana (su cui transita la linea filoviaria 90) e dalla stazione Libia della linea B1 della metropolitana.

Davanti alla stazione coi sono sei binari di cui solo i primi due sono accessibili al pubblico in quanto utilizzati dalla linea lenta FL1 (Orte – Fiumicino Aeroporto). I binari 3 e 4 sono utilizzati per i treni merci e per i treni in entrata e uscita da Roma Smistamento. Tra queste due coppie di binari si trovano invece i binari passanti utilizzati dalla Ferrovia Firenze-Roma (direttissima), non attrezzati con marciapiede e non accessibili dal sottopassaggio.

Oggi la stazione e il sottopasso verso viale Etiopia sono decorati con opere di street art (per approfondire http://montesacro.romatoday.it/conca-d-oro/stazione-nomentana-street-art.html).

Bibliografia: Marcello Cruciani, Roma Nomentano, un anno dopo, in “I Treni Oggi” n. 45 (dicembre 1984), pp. 23-24

Nei dintorni: Case a torre di viale Etiopia, Ponte delle Valli,

I commenti sono chiusi