Via Cavalier d’Arpino

Via Cavalier d’Arpino è una piccola strada che da via Antonio Pollaiolo sale fino all’incrocio con la salita dei Parioli, per poi proseguire con il nome di via Sassoferrato.

Lato destro

Lato sinistro

  • al n. 5 vi sorgeva il villino Pantanella, oggi demolito,
  • al n. 7 una palazzina del 1936 in cui due corpi squadrati contengono un corpo arrotondato (Nicoletta Pietravalle. Passeggiate Romane d’agosto. ADSI. 2015),
  • al n. 39 una palazzina di Cesare Pascoletti caratterizzata da una moderna meridiana su una parete cieca.

Nei dintorni puoi vedere:

Pagine a livello inferiore:

Pagina al livello superiore:  NO

Pagine correlate:

Nei dintorni (per vedere i Punti di Interesse in zona clicca all'inizio della pagina su su MAPPA):

  • Ambasciata di Bulgheria
  • Ambasciata di Danimarca
  • Ambasciata della Serbia
  • Horto Asperula
  • Largo Belgrado
  • Madonna della Divina Provvidenza
  • Monte San .Valentino
  • viale Bruno Buozzi
  • Via di San Valentino
  • via Francesco Jacovacci
  • Via dei Monti Parioli
  • Viale Maresciallo Pilsudski
  • Vicolo dell'Arco Oscuro
  • Villa Balestra
  • Villa Centurini
  • Villa Dufour
  • Villa Elia
  • Villa Maraviglia
  • Villa Nuova Officina
  • villa Scrivano, Villa Serena
  • villino in via Carlo Dolci 10
  • Villino in via Carlo Dolci 3,
  • ...

In rete:

  • ...
CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.