Villa Nuova Officina

La Villa Nuova Officina sorgeva sullo sperone di tufo alto sull’incrocia tra via Bruno Buozzi e via dei Monti Parioli dove ora sorge una moderna palazzina (con ingresso in via dei Monti Parioli …).

MAPPA della Zona Pinciano 5 (da Villa Taverna a Villa Giulia

La Villa Nuova Officina era l’abitazione di Cesare Bazzani, da lui stesso progettata e costruita nel 1928, in una splendida posizione dominante valle Giulia, villa Poniatowsky e la basilica di Sant’Eugenio, verso via Flaminia, il Tevere con, in fondo, la cupola di San Pietro.

Come si può vedere ancora oggi, l’ingresso della villa era in largo dei Monti Parioli 3, all’incrocio di via dei Monti Parioli e via Francesco Jacovacci,

Bazzani è l’architetto che ha progettato l’attuale Galleria Nazionale d’Arte Moderna e tutta la nuova sistemazione di valle Giulia per accogliere l’Esposizione Universale del 1911 e realizza questa villa nel sito, dominante tutta la valle, in cui aveva sistemato il suo studio durante lo svolfìgimento del cantiere.

Sulla facciata, aperta verso il Vaticano, una scritta: …

A fianco, sorge alta e maestosa Villa Carrega di Lucedio in in basso la Casina del Curato.

I commenti sono chiusi