Case sotto Villa Strohl Fern

Dietro il museo Explora, nel versante del colle su cui si estende il parco di Villa Strohl Fern, c’è un vecchio casale circondato da nuove abitazioni.

MAPPA della Zona Flaminio 2 (da Belle Arti a via Guido Reni)  

In fondo a via Mariano Fortuny c’è un cancello ci impedisce di andare avanti. Già da qui vediamo in alto una serie di case costruite sul versante della collina di villa Strohl Fern, in una posizione panoramica aperta al sole del tramonto. Oggi è un complesso di case prestigiose i cui proprietari difendono la loro privacy. Ma non è difficile immaginare che queste stesse case ai limiti dell’abitato e piene di luce fossero, fino a non molti anni fa, studi di pittori, scultori, letterati squattrinati, una classe di persone che, da sempre, costruisce il proprio rifugio in posti dove la gente per bene non ama andare.

Nel casale al centro del complesso ha vissuto diversi anni il regista Tinto Brass.

Per approfondire:  http://roma.corriere.it/notizie/cultura_e_spettacoli/16_luglio_05/tridente-borghetto-flaminio-roma-sparita-zeichen-e982ae14-42d8-11e6-b736-d853470efb0e.shtml,

Villa di Castelnuovo

I commenti sono chiusi