Venturino Ventura

Venturino Ventura (….. – ……) è stato un architetto.

Alcune delle opere di Venturino Ventura a Roma sono:

Ma la sua notorietà deriva dall’aver costruito la Torre delle Nazioni nella Mostra d’Oltremare a Napoli, o Torre del Partito Nazionale Fascista, alta 46 metri, con posizione asimmetrica rispetto al piazzale dell’Impero. Inaugurata assieme alla fontana dell’Esedra solo nel 1940, la torre rappresentò il simbolo per eccellenza del quartiere espositivo della Mostra d’Oltremare a Fuorigrotta di Napoli più vicina alla costa di Pozzuoli e la collina di Posillipo per celebrare il grandioso progetto del Partito Fascista per la bonifica dell’area dei Campi Flegrei.

La Torre è costruita nel punto più importante della Mostra e cioè all’incrocio tra i due assi compositivi e quindi anche perfettamente allineato con l’asse del Viale Augusto, principale motivo di ricostruzione del rettilineo medesimo nel punto esatto in cui questo riparte dalla chiesa parrocchiale di San Vitale Martire. Nel progetto di costruzione della Torre delle Nazioni è stata data massima attenzione a tutti e quattro i fronti rispetto ai significati connessi al doppio asse di simmetria dei viali che lo cingono.

Roma,
nell’elenco dei personaggi Roma2pass,
nelle pagine di architettura
relativo al periodo Roma2pass: dal 1960 al 1979 dal 1980 al 1999 dal 2000 ad oggi.

I commenti sono chiusi