Fontana di Esculapio

La fontana del Fiocco, detta anche Fontana di Esculapio, è a Villa Borghese sul piazzale del Fiocco, lungo viale Giorgio Washington che scende a piazzale Flaminio.

MAPPA della Zona Pinciano 2 (Villa Borghese e il Pincio

La Fontana di Esculapio è realizzata intorno al 1830-34 su progetto di Luigi Canina nell’ambito dei lavori di raccordo della villa con i terreni acquistati da Camillo Borghese verso Porta del Popolo.

La fontana è completata da una vasca con elementi a roccaglia, sovrastata da un arco di stampo classico che contiene una statua di Esculapio, attualmente in restauro.

Il nome di fontana del Fiocco deriva dalla forma creata dall’acqua al vertice della composizione e questo stesso principio era stato adottato per la denominazione della Fontana della Vela, che si trovava ai tempi del cardinal Scipione Borghese dove è oggi la Fontana dei Cavalli Marini.

Nel dintorni: Giardino del Lago, Museo Bilotti. Propilei Egizi,

I commenti sono chiusi