Piazza Trento

Piazza Trento è uno slargo di corso Trieste.

La piazza si estende su entrambi i lati di corso Trieste.

Sul lato verso il quartiere Coppedè:

  • corso Trieste
  • al n. 9 su un fabbricato condominiale realizzato nel 1929 su progetto dell’architetto Pietro Aschieri che può essere considerata opera di transizione a cavallo tra tradizione e razionalismo. Il gusto dei volumi puri (caratteristico del razionalismo) particolareggiati da una raffinata decorazione (caratteristica dell’ecclettismo) si manifesta con la facciata importante scandita verticalmente da sporgenze e rientranze, accentuate e concluse da quattro statue sul terrazzo, e da due iscrizioni sulla facciata: ALTE SPECTAT SIDERA (Con la sua altezza guarda le stelle) e ARTIBVS VITA EMINET (La vita s’innalza grazie alle arti).
  • via Levico
  • via Ticino
  • un palazzo in stile barocchetto nasconde la centrale telefonica che gestisce i numeri che iniziano con le cifre 068.
  • corso Trieste
  • via Malta
  • via degli Appennini, verso piazza Caprera
  • corso Trieste

Nei dintorni puoi vedere: Liceo Giulio Cesare, piazza Trasimeno,

I commenti sono chiusi