Via Tolmino

Via Tolmino è una strade del quartiere Trieste che collega viale Gorizia con viale di Santa Costanza correndo parallela a via Nomentana.

MAPPA della Zona Trieste 2 (piazza Verbano)  

All’angolo con viale Gorizia c’era l’ingresso di un rifugio antiaereo utilizzato durante i bombardamenti di San Lorenzo che anche se non hanno fatto danni in questo quartiere costringevano gli abitanti ad accalcarsi nei rifugi all’ululare delle sirene.

Di fronte abitava Giuseppe Caradonna, sindacalista agrario e fascista, e la sua casa fu devastata e spogliata di tutto dai partigiani dopo la “liberazione”. Ma questa è un’altra storia.

Tolmino è un territorio “irredento” i cui gli abitanti si sentivano italiani, nonostante il secolare dominio asburgico. Oggi Tolmino è oggi un comune della Slovenia abitato da sloveni. Gli italiani sono fuggiti o scomparsi dopo le epurazione della neonata Repubblica Yugoslavia al termine del secondo dopoguerra.

Alcuni allberi di questa via sono stati ripiantati nell’ambito del progetto AMUSE Dona un albero al tuo quartiere.

I commenti sono chiusi