Palazzina Giammarusti

La Palazzina Giammarusti è del 1958 in viale Bruno Buozzi 98, all’angolo con via Antonio Gramsci.

All’ingresso un bassorilievo di Pericle Fazzini, autore tra l’altro dei mosaici della vicina chiesa di Sant’Eugenio e di quello dietro l’altare di Santa Francesca Cabrini, intorno al 1951.

Il progettista della palazzina è di Pietro Lombardi, il progettista delle fontanelle rionali romane.  Dopo la realizzazione della Fontana delle Anfore al Testaccio nel 1927, è a lui infatti che è commissionata la progetta delle fontanelle rionali per i rioni Monti, Campo Marzio, Sant’Eustachio, Pigna, Ripa, Trastevere, Borgo Regola, Ponte, Campitelli e poi al Quartiere Tiburtino e Nomentano.

All’attico, con piscina, abita un notissimo cantante.  Altro inquilino famoso è stato Antonio De Curtis, in arte Totò, che dovette vendere l’appartamento per risolvere un contenzioso col fisco.

Pagine al livello inferiore:

Pietro Lombardi

Pietro Lombardi (1894-1984), romano, è l'architetto delle fontanelle rionali. Continue reading →

Read more ...

Pagina al livello superiore:

Viale Bruno Buozzi

Pagine allo stesso livello:

Altre pagine correlate:

Nei dintorni: (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

In rete: ...

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.