Villa Ravà

Villa Ravà è in in via Luisa di Savoia 18, all’angolo con lungotevere Arnaldo da Brescia.

MAPPA FLAMINIO 1 della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)

Villa Ravà è un villino ecclettico decorato con fregi a stucco, disegnato da Cesare Bazzani e costruito su un angolo del terreno dove sorgeva la Cavallerizza dei Carabinieri.

Della villa si fa notare una splendida cancellata in ferro battuto (su cui notiamo delle A) sull’ampio ingresso di servizio sul lungotevere, da cui si accede ai garage (una volte le stalle). Dall’altra parte dell’edificio fino a via Matteo Renato Imbriani, dove oggi sorge l’edificio della ex scuola professionale, la villa aveva il giardino.

Il villino è oggi di proprietà dell’ex calciatore della Lazio Roberto Mancini che lo ha ricevuto dall’allora padrone della squadra (Cragnotti) a titolo di liquidazione.

Per approfondire: http://www.cflr.beniculturali.it/asterni/bazzani/scheda.php?r=298

Bibliografia essenziale: Francesca Coiro Cecchini. Ville e villini nella Roma della Belle Epoque. EdiLazio 2010

Nei dintorni: Palazzo Corrodi, palazzina Nebbiosi,

I commenti sono chiusi.