Suore Serve di Gesù

La casa generalizia delle Suore serve di Gesù è in via dei Monti Parioli 64.

MAPPA PINCIANO 6 della Zona Pinciano 6 (Monti Parioli)

Le Suore Serve di Gesù (in francese Sœurs de Jésus Serviteur) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio.

L’istituto è sorto dall’unione di cinque congregazioni francesi, sanzionata dalla Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica con decreto del 15 giugno 2007:

  • le Suore del Santissimo Sacramento, con sede a La Mulatière, fondate a Mâcon l’8 marzo 1732 da Louis Agut. La Santa Sede concesse loro il decreto di lode nel 1914 e l’approvazione definitiva il 26 maggio 1918;
  • le Figlie di Maria, con sede a Saint-Marcellin, sorte a Lalouvesc nel 1841 a opera del gesuita Claude Robin. Autonome dalle suore del Cenacolo dal 1858, ottennero il decreto di lode nel 1915 e l’approvazione definitiva il 1º ottobre 1943;
  • le Suore dei Santi Nomi di Gesù e Maria, con sede a Montferrand-le-Château, fondate a Grandfontaine il 24 maggio 1843 dal parroco del luogo, Pierre-Laurent Valzer;
  • le Minime del Sacro Cuore di Maria, con sede a Rodez, fondate a Cruéjouls il 10 gennaio 1844 da Julie Chauchard. Ricevettero il decreto di lode il 14 giugno 1876 e l’approvazione definitiva il 9 settembre 1882;
  • le Piccole Suore di Nostra Signora, le cui origini risalgono alle suore dell’Immacolata Concezione fondate attorno al 1840 dal parroco di Auberives-sur-Varèze. L’istituto fu canonicamente eretto in congregazione religiosa dal vescovo di Grenoble il 31 maggio 1952.

Le suore si dedicano a varie forme di apostolato attivo. Oltre che in Francia, sono presenti in Benin, nel Camerun, in Senegal e in Tunisia;[8] la sede generalizia è a Valence.[1]

Alla fine del 2008 la congregazione contava 404 religiose in 63 case.

Fonte del testo Wikipedia, l’enciclopedia libera

Sito web ufficiale: www.jesus-serviteur.org

Nei dintorni: Villa Evelina

Bibliografia essenziale:

  • Annuario Pontificio per l’anno 2010, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2010. ISBN 978-88-209-8355-0.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.

I commenti sono chiusi