Via dei Tre Orologi

Via dei Tre Orologi è una stradina cieca ed esclusiva che si dirama da via Ulisse Aldrovandi poco dopo l’incrocio con via delle Tre Madonne.

Via dei Tre Orologi è un luogo di grande fascino, lontano dal traffico, dai rumori. Sembra di vedere, da un momento all’altro, una carrozza guidata dai cavalli, con cocchiere in costume d’epoca che accompagna qualche bella signora con i vestiti del Settecento.

Il nome del vicolo, via dei Tre Orologi, come pure quello della villa omonima, villa dei Tre Orologi, viene dalla meridiana a tre facce posta all’inizio della via su cui è scritto SINE SOLE SILEO ovvero “Senza il sole sono muta”.

Il terreno su cui corre la stradina e sorgono le abitazioni vicine sorge faceva prima parte del giardino della grande Villa Sacchetti che si estendeva dal vicolo delle Tre Madonne, l’odierna via Aldrovandi, fino a valle, approssimativamente dove ora è piazza Euclide, e che venne suddivisa a fine Ottocento in più ville di minori dimensioni,.

La via nasce come viale d’accesso, assolutamente privato, di Villa Aliotti realizzata nel 1913 da Clemente Busiri Vici per il barone Aliotti e demolita nel 1931 per far posta alla residenza dell’Ambasciatore della Repubblica Federale Tedesca presso la Santa Sede.

Negli anni, la via ha mantenuto il suo aspetto di oasi lussureggiante, con i muri delle ville che la fiancheggiano completamente ricoperti di viti e bouganville. È curiosa la presenza di tre immagini della Madonna, rievocanti il toponimo dell’antico vicolo delle Tre Madonne. La più antica è un’edicola piccola e arrugginita, situata sotto la meridiana, mentre le altre due sono statuette in marmo, una sulla facciata della chiesa appartenente al convento di clausura delle Carmelitane Scalze, l’altra sul fianco della villetta adiacente.

Lato sinistro:

Lat0 destro:

  • via Ulisse Aldrovandi
  • al n.3 Monastero Carmelo del Sacro Cuore, un convento di clausura delle Carmelitane Scalze, denominato Tre Madonne. Sono loro che hanno messo nella strada le edicole sacre che raffigurano la Madonna.

Pagine al livello inferiore:

Pagina al livello superiore: no

Altre pagine correlate:

Nei dintorni (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

  • villa Taverna,
  • Bioparco,
  • ...

In rete:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.