Largo Nicola Spinelli

Largo Nicola Spinelli è uno slargo del quartiere Pinciano, dove termina via Pinciana e iniziano via Giovanni Paesiello e via Saverio Mercadante..

Largo Nicola Spinelli è uno slargo a forma di clessidra, sul tracciato della via Salaria Antica (via Pinciana – via Giovanni Paesiello – via Antonio Bertoloni), nato dall’incrocio di tre assi viari:

  1. via Pinciana e via Giovanni Paisiello, sul tracciato della Salaria Vetus,
  2. via giovanni Aldega, via Saverio Mercadante, che nella prima parte segue un nuovo tracciato ma nella seconda (verso via Ulisse Aldrovandi) segue approssimativamente il tracciato dell’antico vicolo che segnava il confine di Villa Borghese e la vigna dei gesuiti (oggi villa Taverna),
  3. via Ruggiero giovannelli che riprende (molto approssimativamente) il tracciato del vicolo di Grotta Pallotta che univa la Salaria Vetus alla via Salaria Nova, in questo punto molto vicine,

Al civico 3, il Villino Rossi, del 1912 di Giuseppe Mariani. Al n. 5 una palazzina di Ugo Luccichenti, del 1954.

Nei dintorni puoi vedere: villa Borghese, villa di Grotta Pallotta, la Galleria Borghese, il Quartiere Sebastiani

La strada (o piazza) in oggetto è considerata di “grande viabilità”, corrispondentemente la sua manutenzione è responsabilità di Roma Capitale.

Mappa Pinciano 3
compreso nella Zona Pinciano 3 (Quartiere dei Musicisti)
presente nell’elenco delle Piazze del 2°Municipio.

I commenti sono chiusi.