Via Paolo Frisi

Via Paolo Frisi è una suggestiva stradina tortuosa che sale da via Francesco Denza, in basso vicino piazzale del Parco della Rimembranza. Dopo una curva a destra la via incrocia ortogonalmente via Barnaba Oriani e, dopo una ampia curva a sinistra torna e termina su questa stessa via.

Paolo Frisi diede numerosi contributi alla matematica, alla fisica e all’astronomia. In fisica lavorò sulla luce e sull’elettricità, su temi avanzati per il suo tempo, ma spiegando questi fenomeni con le vibrazioni dell’etere. Fu per merito suo che in Italia si iniziarono a introdurre i parafulmini per la protezione degli edifici.

Via Paolo Frisi è tracciata con la lottizzazione di villa Pisa (oggi Villa Monticello) e, prima che fossero costruite negli anni ’60 le palazzine in basso, era tutta edificata a villini, con una splendida vista sulla valle sottostante e sull’altura di Villa Glori davanti a loro.  Diversi personaggi dello spettacolo hanno abitato in questa piccola via, i registi Gillo Pontecorvo e Luigi Squarzina abitavano qui, Milly Carlucci ci abita tutt’ora. Qui è nata la pittrice Paola Salvatori e ha trascorso gli ultimi anni della sua vita Edda Ciano Mussolini.

Lato sinistro della via

Lato destro della via

  • via Francesco Denza
  • al n.2 …
  • Al 24 una palazzina anni 50, con due corpi cilindrici ripresi dalla palazzina del Cannocchiale, che una volta era un residenza alberghiera, come si può vedere dal bancone, all’interno dell’ingresso a sinistra
  • al n. 38, un altro villino moderno e plurifamiliare con balconi, in cui al primo piano ha abitato Edda Ciano Mussolini, occupandosi dei gatti della zona fino alla morte nel 1995
  • al n. 40, il Villino Carissimo, bifamiliare elegante. Da notare è il piano terra rastremato, come si usava negli antichi casali, la loggia sulla torretta al secondo piano e il il cancello in ferro battuto. Esternamente Il villino sembra essere tenuto molto male dai proprietari, ma forse fanno così forse per non farsi notare
  • incrocio con via Barnaba Oriani
  • al 48 al 50 … L’ultimo villino di via Paolo Frisi ... ??
  • all’angolo il Villino Ruta con ingresso in via Barnaba Oriani 52 ??
  • via Barnaba Oriani
  • al n. 48 un raffinato villino plurifamiliare
  • al n. .. il Villino Mazzitelli (vedi via Barnaba Oriani)
  • la via costeggia l’attuale parco di Villa Elvezia, oggi ambasciata della Svizzera e residuo dell’ampio proprietà dell’antica villa Monticello
  • via Barnaba Oriani

Paolo Frisi, al secolo Giuseppe Frisi (Melegnano, 13 aprile 1728 – Milano, 22 novembre 1784), è stato un matematico, astronomo, presbitero e pubblicista italiano, figura preminente della matematica e delle scienze nell’Italia del suo tempo, noto soprattutto per i suoi lavori di idraulica.  Noto per aver lavorato in diversi paesi d’Europa, Frisi diede numerosi contributi alla matematica, alla fisica e all’astronomia. In fisica lavorò sulla luce e sull’elettricità, su temi avanzati per il suo tempo, ma spiegando questi fenomeni con le vibrazioni dell’etere. Fu per merito suo che in Italia si iniziarono a introdurre i parafulmini per la protezione degli edifici.

Pagine a livello inferiore:

Villa Lina

Villa Lina o villino Fegarotti è in via Paolo Frisi 5, è un villino che si fa notare per le sue forme e le sue decorazioni particolarissime. MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide) Continue reading →

Leggi tutto

Villino in via Paolo Frisi 48

Il Villino in via Paolo Frisi 48 è un villino plurifamiliare che si affaccia su via Barnaba Oriani. MAPPA della Zona Pinciano 4 (da piazza Pitagora a piazza Euclide) Continue reading →

Leggi tutto

Pagina al livello superiore: NO

Pagine correlate:

Nei dintorni (per vedere i Punti di Interesse in zona clicca all'inizio della pagina su su MAPPA):

  •  ...

In rete:

  • ...
CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.