Via Tevere

Via Tevere è una strada del quartiere Pinciano parallela a via Salaria che da corso d’Italia arriva a via Po dove prosegue verso Villa Borghese con il nome di via Gregorio Allegri e via Pietro Raimondi.

Via Tevere corre nell’area appena fuori le Mura Aureliane che per secoli è stata un cimitero, il Sepolcreto Salario. Vedi anche Sepolcreto di via Isonzo e via Tevere e Sepolcreto di Via Tevere Via di Santa Teresa.

Lato destro

  • via Po
  • al n. 16, una lapide sottolinea con orgoglio la nascita a Roma del primo astronauta che nel 1969 posò i piedi sulla luna: IN QUESTA CASA/ NACQUE / IL 31 OTTOBRE 1936 / MICHAEL COLLINS / INTREPIDO ASTRONAUTA / DELLA MISSIONE APOLLO II / IL PRIMO UOMO SULLA LUNA. / ROMA FIERA DI QUESTO SUO FIGLIO / POSE A RICORDO PERENNE S.P.Q.R. 16 OTTOBRE MCMLXIX. La targa ricorda l’astronauta statunitense Michael Collins (Roma 1930), figlio di un militare statunitense che si trovava a Roma al momento della sua nascita. La targa è stata qui posta dal Comune di Roma nel 1969 e si tratta di uno dei rari casi di targhe commemorative affisse quando il diretto interessato era ancora in vita.
  • via Isonzo
  • via Cremera
  • via Aniene
  • all’angolo con corso d’Italia, villa Calderai, meglio conosciuta come villino Fassi per via della gelateria aperta per decenni nel suo giardino
  • corso d’Italia

Lato sinistro

  • via Po
  • al n. 5, un grazioso villino prospettico oggi proprietà de Vaticano e dimora di Navarro Valtz, ex portavoce di Papa giovanni Paolo II. E’ il Villino Censi-Buffarini, detto anche villino Guerrini, di Clemente Busiri Vici del 1914.
  • via Livenza, famosa per l’ipogeo di via Livenza
  • al n. 22, all’angolo con via Livenza, c’è l’ingresso della scuola elementare Grazioli Lante della Rovere con facciata neo barocco caratterizzata da un grande triplice ingresso, realizzata nel 1930 dall’arch. Oriolo Frezzotti. In alto, sopra la finestra del balcone, leggiamo: ENTRATE LIETAMENTE O FANCIULLI – QUI SI INSEGNA NON SI TORMENTA – NON FATICHERETE PER BUGIE O VANITA’ – APPRENDERETE COSE UTILI PER TUTTA LA VITA.
  • via Isonzo
  • via Aniene
  • due palazzi per uffici di A. Antonelli e M. Greco del 1968 connessi da un ponte vetrato
  • corso d’Italia

Nei dintorni: Villa Albani, Facoltà di Sociologia delle Sapienza,

I commenti sono chiusi.