Via Po

Via Po è una arteria del Municipio II che inizia da corso d’Italia (lungo le Mura Aureliane), incrocia via Salaria e arriva in piazza Buenos Aires su viale Regina Margherita.

La via fa parte di un asse viario costituito da via Quintino Sella, via Romagna, via Po, via Tagliamento, via Nemorense, piazza Santa Emerenziana, via Tripoli che collega via XX Settembre col quartiere Africano.

Il primo tratto di via Po corre tra la Salaria Nova (l’attuale via Salaria) e la Salaria Antica. Al tempo di Roma antica, quest’area fuori le mura era utilizzata per le sepolture, come testimoniano i numerosissimi rinvenimenti (vedi il Sepolcreto Salario). Dopo l’unità d’Italia, la zona ebbe un carattere industriale ed artigianale, sul lato occidentale non distante da corso d’Italia sorgeva lo stabilimento Voghera. Poi la via si andò definendo nei primi decenni del Novecento con la costruzione di edifici umbertini e di villini e ancora esistenti.

Negli anni Cinquanta e  Sessanta ha preso il via un processo di sostituzione edilizia che, pur mantenendo le sagome e i volumi dei fabbricati originari ne ha mutato profondamente la morfologia. Ne sono esempi la palazzina al n. 10 e il palazzo in via Po 19 e complesso per abitazioni, uffici e studi professionali sostituisce dal 1972-1977 due costruzioni di inizio Novecento (VICINO L?INCROCIO CON VIA LIVENZA. QUALE ??).

Qui è elencato ciò che c’è da vedere (le parole in grigio corrispondono ad altre pagine, cliccaci sopra per andarci).

Lato destro

Lato sinistro

  • Corso d’Italia
  • al n. 1 …
  • al n. 19, all’angolo con via Sgambati, sono stati trovati i resti di un colombario romano del periodo imperiale, in opera reticolata e laterizia. Aveva orientamento NO-SE, probabilmente determinato da quello della vicina Salaria Vetus. Oggi è inglobato nell’edificio al 19bis.
  • via Giovanni Sgambati
  • il palazzo in via Po 19
  • al n. 25 è stata trovata un’ara appartenente a un sepolcro romano di epoca repubblicana
  • al n. 25 Villino Berti di Carlo Pincherle DA CHIARIRE Rerum Romanarum: Villino Berti
  • al n. 25C l’ex Ambasciata di Germania costruita da Clemente Busiri Vici nel 1912, dal massiccio avancorpo che scarica su quattro grandi archi pensili. Oggi sede nazionale del WWF Italia.
  • via Gregorio Allegri
  • via Giulio Caccini
  • Villa Giorgina
  • Edicola sacra …
  • via Salaria
  • via Simeto
  • via Tirso
  • al n. 162 due pietre d’inciampo
  • piazza Buenos Aires

Pagine al livello inferiore:

Palazzo in via Po 19

Il palazzo in via Po 19, per uffici, è stato realizzato nel 1960-1964 da Leo Calini, Eugenio Montuori (progetto architettonico) e Sergio Musmeci (progetto strutturale) per la SIFIR. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Villa Cavaglieri

Villa Cavaglieri sorgeva all'angolo tra via Po e via Tevere, dove ora sorgono due palazzine per uffici. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Villa Mascagni

Villa Mascagni (o villino Mascagni)era una villa che si trovava in via Po 21 nel quartiere Pinciano, dove ora è la palazzina degli anni Sessanta sede della CISL. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

WWF Italia

In via Po 25 C c'è la sede nazionale del fondo con una biblioteca di 6.000 monografie su sostenibilità dello sviluppo, biodiversità, aree protette, biologia della conservazione, storia dei movimenti ambientalisti, legislazione ambientale, educazione ambientale, documentazione sul terzo settore e mondo no profit. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Villino Pignatelli

Il Villino Pignatelli di Monteroduni si trovava in via Po 10, nel quartiere Pinciano. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Il Villino Pignatelli è costruito nel 1908 da Giovanni Sleiter per il Principe Don Giovanni Pignatelli di Monteroduni, contemporaneamente al Villino Bruschi Falgari. L'edificio era di pianta quadrata, caratterizzato da tre finestre per piano, la facciata...

Read more ...

Villa Giorgina

Villa Giorgina è la Nunziatura Apostolica in Italia, cioè l'ambasciata del Vaticano in Italia, ha l'ingresso in via Po 27. Il parco circostante di 20.000 metri quadrati occupa tutto l'isolato delimitato da via Giulio Caccini, via Jacopo Peri, via Carlo Zecchi, via Salaria e c. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Villa Mayer

Villa Mayer era un villino situato in via Po 15, oggi non più esistente. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Collegio della Misericordia

Il Collegio della Misericordia era un istituto religioso, oggi non più esistente, situato in via Po 11. MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana) Continue reading →

Read more ...

Pagina al livello superiore: no

Pagine che parlano di questo soggetto

Altre pagine correlate:

Nei dintorni (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

  • via Pinciana,
  • Villa Grotta Pallotta,
  • Mausoleo di Lucilio Peto,
  • ipogeo di via Livenza,
  • ...

In rete:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.