Toponomastica di viale Romania

Viale Romania fu ufficialmente istituita del 1921 con Delibera della Giunta Municipale n° 60 con gli originari limiti “da viale Parioli a via Emiliani”, divenuti gli attuali “da viale Parioli a piazza Bligny” a partire dalla normalizzazione toponomastica del 1954. 

Viale Romania fu, in delibera, identificata con il progressivo n° 17, relativo al quartiere della “già Villa Heriz“: atteso che “…. la nomenclatura stradale di detto quartiere deve essere intesa a ricordare talune città e nazioni estere”, si stabilì che “…. il nuovo viale, sorto su le tracce del già vicolo San Filippo (tra il viale e l’incrocio con la via Emiliani) ….” fosse denominato “viale ROMANIA”, restando il nome di vicolo San Filippo alla parte più angusta del vicolo in questione che dall’incrocio con via Emiliani andava al confine con Villa Savoia.

Fonte:  https://www.facebook.com/La-Romana-Toponomastica

Pagina a livello superiore:  Viale Romania

Pagine allo stesso livello:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.