Casina dell’Orologio

La Casina o Casino dell’Orologio è uno dei casali di Villa Borghese.  E’, sito tra piazza di Siena (dalla parte opposta alla Casina di Raffaello) e viale dei Cavalli Marini, lungo l’asse che dall’entrata di viale Belle Arti porta a via Pinciana.

Anticamente la casina era utilizzata dal giardiniere come abitazione.  Antonio Asprucci vi aggiunse un porticato e una torretta fornita di orologio.

In seguito il principe borghese volle farne un museo con il materiale di scavo proveniente dall’antica città di Gabii che si trovava in una delle sue tenute.  Il museo fu smantellato nel 1807 dai francesi su ordine di Napoleone e il materiale che vi era esposto venne trasferito al Museo del Louvre.

Per anni è stata la sede del Servizio Giardini del Comune di Roma.

La Casina dell’Orologio è anche il nome di un bar ristorante al Pincio attivo dal 1922.

Pagine a livello inferiore:

Pagina al livello superiore:

Piazza di Siena

Pagine allo stesso livello:

Pagine correlate:

Nei dintorni (per vedere i Punti di Interesse in zona clicca all'inizio della pagina su su MAPPA):

In rete:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.