Villa Sannesi

Villa Sannesi si trovava lungo la via Flaminia, tra Porta del Popolo e l’attuale Palazzo Marina. Successivamente prese il nome di Villa Cavalieri,  nobile famiglia romana di origine marchigiana

MAPPA della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)

Villa Sannesi è realizzata nei primi anni del Seicento. Nella costruzione della villa lavorò Mario Arconio (1575 – 1635), pittore ed architetto romano che fu al servizio del Cardinale Camillo Borghese, che però lascio prima che il cardinale fosse eletto al soglio pontificio come papa Paolo V nel 1605. Il grande portale della Villa su via Flaminia era in lì fino agli inzi del Novecento.

La famiglia si estingue a fine Settecento nella famiglia Orsini de’ Cavalieri (che poi si estingue a sua volta nei Capranica). La Villa prende il nome di Villa Cavalieri e con questo nome è ritratta da Hermann Corrodi in cuiperò più che la nobile villa vediamo un’osteria detta “Spaccio a Villa Cavalieri”.

La villa è acquistata dalla Compagnia Fondiaria Romana nel 1872, che la demolisce e costrusce i palazzi che vediamo oggi.

I commenti sono chiusi.