Vicolo Alberoni

Vicolo Alberoni era uno stradello che iniziava fuori Porta Salaria portava a Villa Alberoni, seguendo un tracciato approssimativamente ripreso dalle attuali via Nizza e via Dalmazia.

MAPPA della Zona Trieste 2 (tra corso Trieste e via Nomentana)  

Da tempo immemorabile, una scorciatoia permetteva a coloro che uscivano dalla città da Porta Salaria e dovevano imboccare la via Nomentana (o fare il percorso inverso) di accorciare la strada da percorrere. Usciti dalla porta, bastava imboccare lo stradello a destra di via Salaria chiamato vicolo Alberoni che correva tra i muri di Villa Capizzucchi a destra e quello di Villa Albani a sinistra e arrivava alla Villa Alberoni. A quel punto, bastava svoltare a destra e imboccare il vicolo della Fontana per arrivare rapidamente a via Nomentana.  Vicolo Alberoni invece costeggiava l’omonima villa proseguendo sul tracciato di largo di Villa Paganini e via delle Isole. Il vicolo è presente sulle antiche mappe del Suburbio come, ad esempio, la Pianta del Nolli del 1748.

Pagine a livello inferiore:

Altre pagine correlate: www.roma2pass.it/?s=vicolo+alberoni,

In rete:

I commenti sono chiusi