Piazza Fiume

Piazza Fiume è all’incrocio di corso d’Italia con l’asse via Salaria – via Piave. E’ la piazza esterna alla antica porta Salaria, oggi demolita. Il nome della piazza è quello della città di Fiume (oggi in Croazia) che solo con la vittoria nella prima guerra mondiale entrerà a far parte dell’Italia. Nella stessa zona, si trovano i nomi delle cosiddette città e regioni irredente d’Italia: via Savoia, via Nizza, corso Trieste, via Corsica, piazza Istria, viale Pola, via Gradisca, via Rovereto, etc.

MAPPA della Zona Salario 1 (da corso d’Italia a via Savoia)
MAPPA della Zona Pinciano 1 (da via Salaria a via Pinciana)

La piazza è tra due quartieri del Municipio II, il quartiere Pinciano e il quartiere Salario, e, all’interno delle Mura Aureliane, il rione Sallustiano.

La strada (o piazza) in oggetto è considerata di “grande viabilità”, corrispondentemente la sua manutenzione è responsabilità dell’Unità Manutenzione Strade di Roma Capitale.

Pagine correlate:  Piazza Fiume 1942, Villa Albani, Villa Capizzucchi, Tomba Cornelia, www.roma2pass.it/?s=piazza+fiume,

Pagine al livello inferiore:

Fonti:

In rete:

Bibliografia essenziale:

I commenti sono chiusi