Informazioni su Ventura Andrea

nato a Roma il 16/04/1948

AMUSE per Open House 2022: Viale dei Parioli: il salotto di Roma Nord

Anche quest’anno come è ormai tradizione, AMUSE da’ il proprio contributo agli eventi di Open House. In questa edizione 2022, Open House ha indicato un “tema” di grandissimo interesse per chiunque abbia a cuore la storia dello sviluppo urbano Roma: “le Borgate Romane”.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Dalla Fontana dell’Acqua Acetosa a piazza Santiago del Cile

Con l’arrivo della primavera riprendono le Passeggiate di AMUSE guidate da Pietro Rossi Marcelli e Andrea Ventura. Per il giorno del Natale di Roma, giovedì 21 aprile 2022, Andrea Ventura intratterrà gli amici di AMUSE in una passeggiata dalla Fontana dell’Acqua Acetosa risalendo “a ritroso” viale dei Parioli fino a piazza Santiago del Cile.

Vai alla scheda dell’evento.

Questo percorso permetterà di conoscere non solo la storia della Fontana e della vicina Villa Glori, ma anche le vicende della trasformazione di questa porzione della “Campagna Romana” che nei secoli ha visto sfilare i sabini, i romani. i vedutisti rinascimentali e gli artisti di mezza Europa.

Infine tra la fine del XIX secolo alla metà del ‘900, questi luoghi hanno subito una drammatica mutazione: da romantico ambiente bucolico decantato da Goethe e illustrato dai pittori del “Grand Tour”, sono diventati il caotico centro della movida dei Parioli, con ristoranti, bar, ville e palazzine che hanno ospitato personaggi della “Dolce Vita” tra scandali, paparazzi, location cinematografiche ed esercizi di stile di grandi architetti romani.

Appuntamento alle 18,00 di giovedì 21 aprile 2022 davanti alla Fontana.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

ROMA CURA ROMA Passeggiata Roma2pass “piazza Fiume e dintorni”

In occasione della manifestazione ROMA CURA ROMA, la giornata straordinaria di riappropriazione della città da parte dei cittadini promossa dal Comune di Roma, e in particolare nell’ambito dell’operazione di pulizia volontaria organizzata da piazza Fiume a via Valenzani, l’associazione AMUSE Amici del Municipio II propone ai propri soci e a tutti i cittadini la passeggiata Roma2pass “piazza Fiume e dintorni”.

La passeggiata è organizzata dal team Roma2Pass che, nell’ambito di AMUSE, si occupa delle iniziative di promozione culturale,

Durante la passeggiata Pietro Rossi Marcelli racconterà brevemente la storia dei luoghi. Si parlerà delle Mura Aureliane, degli assedi subiti da questo tratto di mura, da Alarico nel 410 d.C. ai Bersaglieri il 20 settembre del 1870,  di Ettore Ferrari, l’autore della statua di Giordano Bruno a Campo de’Fiori che aveva lo studio da questa parti, dello sviluppo urbano di Roma fuori le mura, a partire dai villini che sorgono lungo corso d’Italia al palazzo della Rinascente.

L’appuntamento è per sabato 9 aprile 2022 davanti all’ingresso della Rinascente di piazza Fiume dove c’è l’edicola, per le ore 11,00. La guida sarà Pietro Rossi Marcelli.

Vai alla pagina dell’evento.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Giovanna Alatri ci racconta la storia di due istituzioni sanitarie a viale Regina Margherita

Giovanna Alatri riapre la nuova stagione dei Racconti del Flaneur 2022 parlando di due veri e propri “pilastri” sanitari, istituzioni localizzate su viale Regina Margherita e legate a due personaggi importanti per lo sviluppo della sanità in Italia.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

R2p news: “Fra Cannoni e Osterie” di Armando Bussi

Questa volta i “Racconti del Flâneur” ci portano a ridosso delle mura Aureliane, nel breve tratto che va dal piazzale di Porta Pia (da cui inizia la via Nomentana) a Piazza Fiume (dove comincia la Salaria).

Nel suo racconto infatti, intitolato “Fra Cannoni e Osterie”, Armando Bussi ci parla della battaglia del 20 settembre 1870, quando fu aperta la famosa Breccia, attraverso cui la Città Eterna venne riunita al neonato Regno d’Italia. Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

R2p news: “Gli oleandri in fiore” di Maria Grazia Toniolo

Questa volta, nei Racconti del Flâneur si parla di fiori, di fiori velenosi!

In questi giorni, le strade di Roma sono un trionfo di fiori di oleandro, una pianta allegra e terribile che nel giugno del 1849 difense Roma meglio di un battaglione armato! Durante l’assedio francese del Generale Oudinot contro la Repubblica Romana infatti, una sera, un contingente di zuavi francesi decide di arrostire le salsicce della loro razione: ma sono a corto di spiedi. Perchè allora non utilizzare i rami dritti e robusti di quei bei cespugli fioriti che in Francia non si trovano? Ma il grasso di maiale, mescolato con la micidiale oleandrina, ha effetti gastrointestinali (causando vomito, diarrea e convulsioni) e, ancora peggio, cardiaci (causando aritmia e arresto cardiaco). La cena degli zuavi finisce con venti morti e circa duecento intossicati: un anomalo caso di guerra tossicologica!

Nel suo racconto “Gli Oleandri in Fiore”, Maria Grazia Toniolo ci parla invece del trionfo di allegria e di bellezza che gli oleandri portano nel paesaggio romano e di tutto il Mediterraneo.

Leggi il racconto “Gli Oleandri in Fiore” di Maria Grazia Toniolo.

Per leggere i “I Racconti del Flâneur Roma2pass” già pubblicati cliccare qui.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

R2p news: “Maggio a Villa Ada” di Maria Grazia Toniolo

Il “Racconto del Flâneur” di questa settimana si chiama “Maggio a Villa Ada” e vi invita a visitare villa Savoia (Villa Ada): un “parco all’inglese” pieno di specie arboree rare e, in questa stagione, caratterizzato da un’esplosione di piante e fiori.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

R2p news: “Napoleone Bonaparte, la verità storica”

Nel bicentenario della morte di Napoleone i Racconti del Flâneur pubblica un ritratto “controcorrente” di Bonaparte scritto da, convinto pacifista: “Napoleone Bonaparte, la verità storica”  con un contributo di Andrea Ventura sulla Roma Napoleonica.

L’immagine che Carlo da di Napoleone è decisamente negativa. Il suo libello trae spunto dalla famosa frase dell’ode “5 Maggio” di Manzoni :”ai posteri l’ardua sentenza” e la sentenza, dopo duecento anni, e alla luce di migliaia di pagine di ricerche e pubblicazioni, svolte da centinaia di studiosi in tutto il mondo, non è sempre assolutoria. In questo caso il lato oscuro di Napoleone evidenzia anche i gravi saccheggi perpetrati dalle truppe francesi in tutta Italia e a Roma in particolare.

Nel (ri)leggere l’ode il “5 Maggio”, con il suo ritmo incalzante, specie per chi (come molti soci di AMUSE) ha dovuto mandarla a memoria, non è possibile non accompagnare la recita con una celebre “colonna sonora”: la Sinfonia n. 3 in mi bemolle maggiore Op. 55 “Eroica” di  Ludwig van Beethoven. Ebbene, proprio la storia dell’ “Eroica” evidenzia le contraddizioni di Napoleone, che da incarnazione dei principi della rivoluzione francese si trasforma, agli occhi di Beethoven (e poi, con il tempo, a quelli moltissimi altri intellettuali artisti, politici e semplici cittadini), in un “tiranno”. Quando Beethoven scrisse questa sinfonia, sul manoscritto, in cima al frontespizio, compariva la dicitura “Bonaparte”  e “Ludwig van Beethoven” in fondo. Ma non appena Beethoven ricevette la notizia che Bonaparte si era dichiarato Imperatore, esclamò in preda all’ira: “Quindi non è altro che un comune mortale!  Ora calpesterà tutti i diritti dell’uomo, cederà alla sua ambizione; ora si crederà superiore a tutti gli uomini, diventerà un tiranno!”. Afferrò la parte superiore del frontespizio, lo strappò a metà e lo gettò a terra. La pagina dovette essere ricopiata, e fu solo allora che la sinfonia ricevette il titolo di “Sinfonia Eroica”.

Ebbene è proprio questa trasformazione che De Bac racconta, nel racconto “Napoleone Bonaparte, la verità storica”

Alla fine delle “nefandezze” napoleoniche, Andrea Ventura ha aggiunto una visione della “Roma Napoleonica” e di quanta parte dell’architettura e dell’arte di quel periodo si trovi proprio nel Municipio II. Queste innovazioni ambientali e architettoniche rivelano comunque lo spirito di servilismo che ha contraddistinto il comportamento della maggior parte degli italiani di allora nei confronti di Napoleone.

Leggi il racconto Napoleone Bonaparte, la verità storica di Carlo De Bac.

Per vedere (e leggere) i “I Racconti del Flâneur Roma2pass” già pubblicati cliccare qui.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: