Protetto: Audio

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Villa Elena


Avanziamo lungo via Salaria dopo l’incrocio con via Panama. Prima dell’inizio del muro di cinta di Villa Ada, sopra il cancello di un edifico sulla sinistra notiamo sulla parete un’immagine della madonna.  Ci avviciniamo e, su un pilastrino al civico 263, leggiamo Villa Elena.  Ma quello che non c’è scritto è che siamo avanti all’antico casino nobile di Vigna Saliceti.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

“Il lago fantasma del Re” di Lorenzo Grassi

Come molti sanno, nel parco romano di Villa Ada ci sono tre laghi: quello “grande” con la penisola dei pioppi bianchi vicino all’entrata in via di Ponte Salario, uno più piccolo dal quale sgorga il ruscello che scorre nella valle delle sughere e il terzo nella parte superiore, accanto al pratone molto frequentato a due passi dall’ingresso sulla via Salaria. Si tratta di laghi moderni (solo quello piccolo ricalca un vecchio bacino) realizzati intorno alla metà degli anni Settanta del Novecento.  (in figura il grande lago moderno di Villa Ada) (ndr. cliccare sulle foto per una corretta visione)    Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Aniene

L’Aniene, nel passato detto anche Teverone, è il più importante affluente del Tevere e il suo corso costituisce il confine per il Municipio II da prima di Ponte delle Valli alla confluenza con il Tevere.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: