via di Trasone

via di Trasone

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

Piazza di Priscilla

piazza di Priscilla è uno slargo di via Salaria dopo il Convento delle Suore di Priscilla.

MAPPA della Zona Trieste 3 (piazza Verbano)
MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

Tor Fiorenza e il quartiere di piazza Vescovio 1942

Dal capitolo Quartiere Savoia del libro di Guglielmo Cerroni: Roma nei suoi quartieri  e nel suo suburbio Palombi Editori, 1942.

Alle sue spalle ecco, ora Tor Fiorenza: anzi. ecco quel cocuzzolo che oltre la via del Monte delle Gioie, oltre la via di Villa Chigi si affaccia in ripida scarpata sulla via Salaria, e da cui domini il panorama suggestivo della pianura abbracciata dai nastri lucenti dell’Aniene e del Tevere.    Continue reading

Protetto: Viale Somalia, la strada del commercio amata dal cinema

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password:

Mistero della decapitata del lago

Dal 10 luglio 1955 un mistero avvolge via Poggio Catino 23. Durante quella domenica di oltre sessant’anni fa, nella boscaglia sulle rive del lago Albano, viene ritrovato il corpo di una donna, martoriato da tredici coltellate. È nuda e decapitata. E le hanno asportato l’utero e le ovaie.

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

via Poggio Catino

Via Poggio Catino è una moderna strada rettilinea che scende da Tor Fiorenza a via Collalto Sabino.

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

Sarto di largo Somalia che vestiva le stelle del cinema

Nel 1968 a largo Somalia lavorava Emilio Miconi, un sarto che vestiva le stelle del cinema come Sophia Loren e Aldo Fabrizi.

MAPPA della Zona Trieste 4 (piazza Vescovio)   Continue reading

I tartassati

I tartassati è un film del 1959 diretto da Steno e interpretato da Totò e Aldo Fabrizi, nuovamente insieme reduci dal grande successo di Guardie e ladri e dal meno apprezzato Una di quelle. Prodotto da Mario Cecchi Gori, il film può essere considerato in senso figurato un seguito di Guardie e ladri “in versione medio-borghese”, difatti i due protagonisti si ritrovano negli stessi ruoli di “ladro” e “guardia”. Ma a differenza di quanto succede nell’altra pellicola dove i furti sono in qualche modo “moralmente giustificati” dalla povertà di Totò, qui egli è ricco e ruba per avidità. Questo rende tutto il film più leggero rispetto al precedente.

Continue reading

La valigia dei sogni

La valigia dei sogni è un film del 1953, diretto dal regista Luigi Comencini con  Umberto Melnati, Maria Pia Casilio, Nino Vingelli, Wanda Capodaglio, […]

Continue reading

Guardie e ladri

“Guardie e ladri” è un film del 1951 di Mario Monicelli e Steno (Stefano Vanzina). Fotografia Mario Bava. Con Aldo Fabrizi, Totò, Ave Ninchi, Pina Piovani, Rossana Podestà, Ernesto Almirante, Aldo Giuffrè. Continue reading