Via Guglielmo Calderini

Via Guglielmo Calderini va da largo Vassalletto, sulla via Flaminia fino a via Poletti. Continue reading

Via Giuseppe Sacconi

Via Giuseppe Sacconi va da viale Pinturicchio, dall’altro lato rispetto a via Gai, a piazza Carracci su via Flaminia, incrociando via Calderini. Continue reading

Via Flaminia. La storia

Progettata dopo la via Appia (312 a.C.) e la via Aurelia (241 a.C}, la Via Flaminia fu costruita in soli due anni, tra il 220 ed il 219 a. c., dal censore Caius Flaminius., per collegare, attraverso la valle del Tevere, l’Ager Falisco, l’Umbra ed il Piceno con l’attuale Romagna, l’antico Ager Gallicus o Gallia Cisalpina. In realta Caio Flaminio stravit cioè lastricò un percorso molto più antico, da secoli utilizzato per il commercio.  Continue reading

Via Francesco Gai

Via Francesco Gai è una traversa di viale Pinturicchio dopo piazzale Mancini, di fronte a via Sacconi, che dopo una curva a gomito, arriva a via Giulio Romano. Continue reading

Via Flaminia. Luogo malsano

L’ultimo tratto di Via Flaminia da Ponte Mollo a Porta del Popolo è stato per secoli un luogo malsano: nel periodo estivo era una strada polverosa per poi diventare un acquitrino d’inverno, quando il livello del Tevere si alzava. Continue reading

Via Flaminia. Le ville

Lungo la Via Flaminia, prima che l’edificazione della nuova città, a partire dagli ultimi anni dell’Ottocento, distruggessero tutto senza lasciare traccia alcuna, erano numerose le ville dove la nobiltà romana fuggiva dalla calura estiva. Continue reading

Quartiere Flaminio: Le industrie

Questa pagina è un approfondimento della pagina Quartiere Flaminio e fornisce informazioni sulla industrializzazione in atto lungo via a cavallo tra Ottocento e Novecento Continue reading

Via Flaminia. Edilizia pubblica e privata in epoca romana

In epoca romana, mentre la fascia prospiciente la via Flaminia è interessata soprattutto dalla presenza di monumenti funerari, l’area circostante e le pendici delle colline limitrofe, sono occupate sin dall’epoca arcaica da insediamenti rustici economicamente autonomi, aree coltivate o utilizzate per la pastorizia o per altre attività produttive, horti e ricche dimore patrizie attestate a partire dall’età repubblicana. Continue reading

Via Flaminia. Da piazza Apollodoro a ponte Milvio

Al n. 351, dopo l’incrocio con via Guido Reni in piazza Apollodoro, il convento delle suore delle Rossello con la lunetta che sormonta il portone con un mosaico della Madonna. Continue reading

Via Flaminia

La via Flaminia è la strada consolare romana che inizia a Porta del Popolo e collega Roma a Rimini. Oggi, nel tratto tra Roma e Fano, è classificata come strada statale 3.

MAPPA FLAMINIO 1 della Zona Flaminio 1 (da Porta del Popolo a Belle Arti)
MAPPA FLAMINIO 2 della Zona Flaminio 2 (da Belle Arti a via Guido Reni)
MAPPA FLAMINIO 3 della Zona Flaminio 3 (da via Guido Reni a Ponte Milvio) Continue reading