Risultati della ricerca per: Palazzo Firenze

Palazzo Borghese. La storia

A metà Cinquecento il cardinale Giovanni Poggio (della nobile famiglia Poggi bolognese, vedi Villa Poggi) ha una proprietà sull’antica via Trinitatis, aperta nella prima metà del Cinquecento sotto il pontificato di Paolo III Farnese e proseguita sotto Giulio III, che conduceva da Trinità dei Monti a Ripetta (via dei Condotti – via della Fontanella di Borghese – via del Clementino). Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Palazzo Borghese

Palazzo Borghese è il palazzo della famiglia Borghese, che si erge su grande isolato tra via di Ripetta, via dell’Arancio, via di Monte d’Oro, via della Fontanella di Borghese, largo della Fontanella di Borghese, piazza Borghese e via Borghese.

La famiglia Borghese viene da Siena e Roma nel 1541 e in sessant’anni conquista i vertici della società romana con l’ascesa al soglio pontificio di Camillo che assume il nome di Papa Paolo V. Paolo V adotta il nipote Scipione Caffarelli e lo nomina “cardinal nepote”, cioè suo plenipotenziario ed è a questi due personaggi che si deve la Villa e il palazzo Borghese nel Rione Campo Marzio.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Rione Esquilino

Situato sul colle Esquilino, il più alto dei sette su cui fu fondata Roma con i suoi quasi 60 metri, il Rione XV  è conosciuto per essere la zona in cui si intrecciano il maggior numero di nazionalità e tradizioni della città, un vero e proprio melting pot culturale e un crocevia del gusto, grazie ai numerosi ristoranti e negozi di alimenti etnici e chioschi di street food presenti nella zona.  Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Film “Il segno di Venere”

“Il segno di Venere” è un film commedia del 1955 diretto da Dino Risi.  In alcune scene si vede viale Eritrea, il cui vediamo una rosticceria al posto del Caffè Marinari, e viale Libia, senza gli ultimi palazzi e senza il Ponte della Valli che è realizzato nel 1963 per superare la ferrovia Firenze-Roma e il fiume Aniene.   Il film è interpretato da Sophia Loren, Franca Valeri, Raf Vallone, Tina Pica, Vittorio De Sica, Alberto Sordi, Peppino De Filippo, Maurizio Arena.

Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: