Propilei fascisti del 1932

Il 21 aprile 1932 Mussolini inaugura, percorrendolo in auto scoperta, il nuovo asse viario costituito da corso Trieste e viale Eritrea. Per l’occasione sulla via Nomentana in corrispondenza di corso Trieste di fronte a Villa Torlonia residenza del Duce, sono realizzate due costruzioni a forma di fascio littorio a creare dei propilei di accesso al nuovo viale.

MAPPA della Zona Trieste 1 (quartiere Coppedè e dintorni)

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

Fosso di Sant’Agnese

Il fosso di San’Agnese era un piccolo corso d’acqua che correva nella valletta tra via Nomentana e via Salaria in cui sono stati realizzati corso Trieste, viale Eritrea e viale Libia. La marana, come si dice a Roma, terminava nell’Aniene dove oggi sorge il Ponte delle Valli.

MAPPA della Zona Trieste 2 (tra corso Trieste e via Nomentana)
MAPPA della Zona Trieste 3 (piazza Verbano)
MAPPA della Zona Trieste 5 (quartiere Africano) Continue reading

CONDIVIDI QUESTA PAGINA: