Progettisti

In questa pagina sono elencati architetti, ingegneri e urbanisti che hanno operato nel Novecento nel Municipio II e che non hanno una pagina Roma2pass dedicata, con le principali opere edilizie la loro realizzate nel territorio di Roma nord.

  • Franco Albini (La Rinascente)
  • Pietro Aschieri
  • Giuseppe Astori
  • Carlo Aymonino: palazzina a via Arbia
  • Francesco Berarducci
  • Armando Brasini
  • Alberto Calza Bini
  • Andrea Carlo
  • Clemente Busiri Vici
  • Vittorio Cafiero
  • Leo Calini
  • Giorgio Calza Bini
  • Giuseppe Capponi (Cagliari 1893 – Napoli 1936). Ingegnere e architetto razionalista; aderì al MIAR nel 1928;
  • Costantino Costantini
  • Francesco De Intinis
  • Gennaro De Matteis
    • Istituto Storico e di Cultura dell’Arma del Genio – Lungotevere della Vittoria (Quartiere Delle Vittorie)
  • Carlo De Rienzi
  • Domennico De Riso
  • Nicola Di Cagno (Roma, 1922 – Roma, 1985) ingegnere. Dal 1950 collaborò sempre con l’architetto P. Moroni fino al 1980 anno della morte di quest’ultimo; dal 1950 al 1962 fu associato allo studio anche G. Malatesta.
    • villini in piazzale delle Muse – via Porro (due) (1957 – 1959);
  • Enrico Del Debbio
  • Raffaele De Vico
  • Angelo Di Castro
  • Mario F’iorentino
  • Arnaldo Foschini
  • Wolfang Frankl
  • Gino Franzi (1898 – 1971). architetto
  • Gustavo Giovannoni
  • Federico Gorio
  • Franca Helg (La Rinascente)
  • Federico Gorio
  • Ernesto Bruno Lapadula
  • Adaberto Libera
  • Cesare Ligini
  • Alessandro Limongelli
  • Pietro Lombardi
  • Ugo e Amedeo Luccichenti
  • Giovanni Michelucci
    • Istituto di Geologia e Mineralogia nella Città Universitaria, (1935) e case di abitazione (1931).
  • Vincenzo Monaco
  • Eugenio Montuori
  • Vittorio Ballio Morpurgo,
  • Giulio Magni
  • Marco Marchi
  • Luigi Moretti,
  • Sergio Musmeci
  • Pier Luigi Nervi
  • Giuseppe Nicolosi
  • Giuseppe Pagano (Parenzo, 20 agosto 1896 – Melk, 22 aprile 1945); segue la corrente del razionalismo funzionalista; elimina ogni forma di ornamento e ricerca esclusivamente la funzionalità dell’edificio con forme lineari e semplici. Dapprima aderisce al fascismo ma successivamente diventa partigiano; imprigionato, e muore nel campo di concentramento di Mauthausen-Gusen.
  • Mario Paniconi www.treccani.it/enciclopedia/mario-paniconi_(Dizionario_Biografico)/, https://it.wikipedia.org/wiki/Mario_Paniconi
  • Tullio Passatelli
  • Leonardo Paterna Baldizzi (Palermo 1868 – Roma 1944). Architetto e professore presso l’istituto di Belle Arti di Palermo si trasferisce a Roma nel 1894; si sposta successivamente a Torino e infine a Napoli.
    • Istituto di Fisica alla Città Universitaria (1934; funzionalismo razionalista).
  • Giulio Pediconi (Roma, 1906 – Roma, 1999). Architetto; a partire dal 1930 lavora sempre insieme a Mario Paniconi, fino alla morte di quest’ultimo nel 1973. È tra i fondatori del RAMI nel 1931.
    • Foro Mussolini: Fontana della Sfera (1933- 1935) insieme a Paniconi;
    • Palazzi INA e INPS, insieme a Mario Paniconi e Giovanni Muzio (1940);
    • sede dell’ANCE in Roma, a via G.A. Guattani (1966);
    • San Giuseppe Cafasso;
    • Chiesa della Sacra Famiglia (1978).
  • Marcello Piacentini
  • Luigi Piccinato (Legnago, 30 ottobre 1899 – Roma, 29 luglio 1983). Architetto e urbanista realizzò numerosissimi piani regolatori
  • Quadrio Pirani
  • Giò Ponti (1891 – 1979). Giovanni Ponti, detto Giò (Milano, 18 novembre 1891 – Milano, 16 settembre 1979) fu designer ed architetto, tra i principali esponenti del movimento Novecento ed anche importante rappresentante del Razionalismo; a Roma non realizzò molti progetti; la Scuola di Matematica rappresenta uno dei primi esempi architettonici di razionalismo italiano.
  • Paolo Portoghesi
  • Ludovico Quaroni
  • Silvano Ricci
  • Mario Ridolfi
  • Innocenzo Sabbatini (Osimo (AN) 1891 – Osimo (AN) 1983). La madre era la sorella di Costantino Costantini; realizza i primi lavori ad Osimo in stile Liberty e nel 1913 arriva a Roma dove trova il cugino Innocenzo Costantini, ingegnere progettista presso l’ICP di Roma; frequenterà gli studi di Pio e Marcello Piacentini, di Arnaldo Foschini e del conterraneo Quadrio Pirani; la sua attività fu inizialmente legata all’ICP, Istituto Case Popolari di Roma, dove viene assunto all’Ufficio Progetti nel 1918; per il primo progetto ICP Trionfale II, la cui pianta era già stata stabilita dal cugino Costantini, capo dell’Ufficio, questi gli consiglierà di ispirarsi per i prospetti allo stile neo medioevale usato da Pirani nel quartiere San Saba sul Piccolo Aventino di Roma; dal 1928 inizierà la progettazione per privati, partecipa a concorsi in numerose città italiane e tornerà a frequentare la sua Osimo, dove realizzerà numerose opere; a Roma mantenne lo studio professionale ma non progettò più nulla a parte un singolo incarico alla Bufalotta.
    • edificio per abitazioni e autorimessa pubblica in via Modena (1928);
    • casa economica ICP S. Ippolito II detta La Casa del sole (1929-1930) in via della Lega Lombarda 41-57;
  • Pietro Sforza
  • Luciano Mario Tufaroli, Architetto
    • palazzo della Società Autori ed Editori;
    • palazzine in via Panama 87 (1935);
    • palazzine in Via Panama 92 (1935);
    • palazzine in Via Panama 96 (1935);
    • palazzina in via Archimede;
    • abitazione in piazza dei Prati Strozzi (quartiere delle Vittorie).
  • Cesare Valle
  • Annibale’ Vitellozzi
  • Bruno Zevi

Pagine al livello inferiore:

Carlo Pincherle

Carlo Pincherle (Venezia 1863- Roma 1944), padre di Alberto Moravia, nasce a Venezia in «una famiglia ebrea numerosa che viveva sul Canal Grande». Continue reading →

Leggi tutto

Mario Loreti

Mario Loreti (1898-1968) architetto, ha progettato importanti edifici residenziali, grandi alberghi e complessi religiosi. E' stato inoltre un raffinato progettista di mobili e arredi.  Continue reading →

Leggi tutto

Luigi Moretti

Questa pagina delinea le principali opere dell'architetto Luigi Moretti (1906-1973), uno dei più importanti a Roma nel Novecento, tra i massimi rappresentanti dello stile littorio - metafisico - razionalista durante il ventennio e nel dopoguerra è uno dei più creativi progettisti a Roma del genere della palazzina (architettura informale, postmoderna, parametrica). Continue reading →

Leggi tutto

Giuseppe Valadier

Giuseppe Valadier da fare Go to top Pagine al livello inferiore: Pagina al livello superiore: https://www.roma2pass.it/personaggi/progettisti/ Pagine allo stesso livello: Alberto Tonelli Amedeo Luccichenti Andrea Busiri Vici Angelo Di Castro Angiolo Mazzoni Annibale Vitellozzi Armando Brasini Arnaldo Foschini Carlo Busiri Vici Carlo Pincherle Cesare Pascoletti Clemente Busiri Vici Costantino Costantini Davide Pacanowski Domenico Filippone Enrico...

Leggi tutto

Paolo Tuccimei

Paolo Tuccimei (1879-1952), romano, è stato un ingegnere progettista e costruttore. Continue reading →

Leggi tutto

Marcello Piacentini

Marcello Piacentini (Roma, 1881 - Roma 1960), architetto, figlio di Pio Piacentini. E' il protagonista dell'architettura italiana nel trentennio 1910-1940, assumendo la figura di massimo ideologo del monumentalismo nel ventennio fascista. Nel dopoguerra è oggetto di forti polemiche a causa del suo legame con il regime. Continue reading →

Leggi tutto

Mario Marchi

Mario Marchi (Roma, 1900-1996) può considerarsi l'architetto della tipica palazzina romana: i suoi interventi prestano attenzione al dettaglio e alla cura del particolare. Trova unanimi consensi e la sua architettura viene definita da Marcello Piacentini "solida e sicura". Lavora, tra l'altro, sui quadranti nord e ovest di Roma e lungo grandi arterie cittadine come via...

Leggi tutto

Luigi Vanvitelli

Luigi Vanvitelli (Napoli 1700-Caserta 1773) è stato un pittore e architetto italiano figlio dell'olandese Gaspar Van Vittel. Il Vanvitelli è considerato uno dei maggiori interpreti del periodo del Rococò; eseguì un cospicuo numero di opere che ancor oggi caratterizzano il paesaggio di varie città italiane: a Caserta la scenografica Reggia, alla quale il suo nome...

Leggi tutto

Giulio Magni

Giulio Magni (Velletri, 1859 - Roma, 1930) è stato un architetto e critico d'arte italiano.  Continue reading →

Leggi tutto

Luigi Franzi

Luigi (Gino) Franzi (Pallanza 1898 - Milano 1971) studiò architettura a Milano.  Continue reading →

Leggi tutto

Mario Tufaroli

Mosé Mario Tufaroli Luciano (Roma 1903 - …..) è uno dei grandi protagonisti , poco conosciuti, dell’edilizia nel periodo fascista. Continue reading →

Leggi tutto

Mario Ridolfi

Questa pagina delinea le principali opere di Mario Ridolfi (Roma 1904 - Marmore 1984) nel territorio del Municipio II. Continue reading →

Leggi tutto

Andrea Busiri Vici

Andrea Busiri Vici (1903 – 1989) è stato un architetto e storico dell'arte italiano. Figlio di Carlo Busiri Vici, la sua carriera è legata alla collaborazione con i fratelli maggiori, Clemente Busiri Vici e Michele Busiri Vici, con i quali ha diviso lo studio di Roma in via Paisiello. Con loro, ha sviluppato quello "stile...

Leggi tutto

Ettore Bernich

acquario Romano 1885 1886 casa delle battaglie a via Nomentana 133 1885 edificio viale Regina Margherita 19 posizionamento del monumento a Pietro Cossa a piazza della Libertà e realizzazione del basamento https://www.info.roma.it/monumenti_dettaglio.asp?ID_schede=229 Go to top Pagine al livello inferiore: Pagina al livello superiore:   Pagine allo stesso livello: Alberto Tonelli Amedeo Luccichenti Andrea Busiri Vici...

Leggi tutto

Michele Busiri Vici

Michele Busiri Vici (1984-1981) architetto romano, figlio di Carlo e fratello di Clemente e Andrea Busiri Vici. Continue reading →

Leggi tutto

Garibaldi Burba

Garibaldi Burba (... - 1925) è un architetto italiano molto attivo a Roma tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del secolo successivo. Garibaldi Burba progetta a Roma numerosi villini. La maggior parte in Prati (il Villino Brunialti del 1900 in via Virginio Orsini 19, il Villino Cagiati del 1903 in stile neo-medioevale e...

Leggi tutto

Armando Brasini

Armando Brasini (1879-1965) è un architetto romano né razionalista né monumentalista che segue uno stile eclettico e stravagante con influenze barocche. ancora oggi difficile da inquadrare all’interno della cultura architettonica moderna. Le sue opere, pur non risultando allineate con i principi estetici della cultura ufficiale del pieno XX secolo, hanno concorso a dare “corpo e...

Leggi tutto

Clemente Busiri Vici

Clemente Busiri Vici (Roma 1887-1965), ingegnere romano, figlio di Carlo Maria Busiri Vici. La sua carriera è legata alla collaborazione con i fratelli, Michele Busiri Vici e Andrea Busiri Vici, con i quali ha diviso lo studio di Roma in via Paisiello 41-43. Con loro, ha sviluppato quello "stile Busiri Vici" tanto in voga negli...

Leggi tutto

Mario De Renzi

Mario De Renzi (Roma, 1897-1967) è uno tra i più importanti architetti e urbanisti che operano a Roma nel ventennio fascista, caratterizzato da uno stile estremamente vario: nei primi anni di lavoro si rifa'  a uno stile tradizionale e al barocchetto romano ma successivamente realizza importanti palazzine razionaliste. Continue reading →

Leggi tutto

Guido Fiorini

Guido Fiorini (1897-1966) è uno strano ingegnere che, dopo aver ideato e sperimentato tecniche costruttive d’avanguardia (“tensostrutture” in particolare) che gli valsero l’amicizia e la stima di Le Corbusier, negli anni trenta aderisce al Futurismo e si dedica alla scenografia; e lo fa talmente bene da vincere, nel 1951, il Nastro d’argento per la scenografia...

Leggi tutto

Studio Passarelli

Principali progetti dello Studio Passarelli nel Municipio II:     Continue reading →

Leggi tutto

Quadrio Pirani

Quadrio Ferruccio Pirani (1878-1970) nasce a Jesi.  Suo padre è un capomastro e da lui il giovane apprende i segreti del mestiere, coltivando nella pratica quotidiana l'amore per la tradizione artigiana. Politicamente impegnato nel partito socialista riformista, fonde la spinta ideologica con il rigore tecnico, portando nell'architettura romana una nuova richezza espressiva. Continue reading →

Leggi tutto

Protetto: Domenico Filippone

Il contenuto è protetto da password. Per visualizzarlo inserisci di seguito la password: Password:

Leggi tutto

Annibale Vitellozzi

Annibale Vitellozzi (Anghiari 1902 - 1990 Roma) realizza alcune delle sue opere più note in preparazione dei Giochi della XVII Olimpiade che si svolsero nella Capitale nel 1960: lo Stadio del Nuoto, in collaborazione con Enrico Del Debbio, e il Palazzetto dello Sport con l'ingegner Pier Luigi Nervi. Continue reading →

Leggi tutto

Giulio Gra

L'ing. Giulio Gra merita una particolare menzione da parte di Roma2pass in quanto ha dedicato la maggior parte del suo lavoro di progettista ad opere che sorgono nel Municipio II. Continue reading →

Leggi tutto

Ghino Venturi

Ghino Venturi (Pisa, 1884 – 1970) è stato un architetto e urbanista italiano, attivo soprattutto a Roma e nella Livorno degli anni Venti e anni Trenta del Novecento, uno dei personaggi più significativi dell'architettura del ventennio fascista.   Continue reading →

Leggi tutto

Ugo Giovannozzi

Ugo Giovannozzi (Firenze, 1876 - Roma, 1957) si laurea nel 1900 a Torino e inizia subito a lavorare a Firenze presso lo studio dell'architetto Riccardo Mazzanti. Continue reading →

Leggi tutto

Mario Fiorentino

Mario Fiorentino (1918-1982) è stato un architetto, urbanista e accademico romano, noto soprattutto per il controverso progetto del "Corviale", un edificio di edilizia residenziale popolare costruito a Roma negli anni Settanta.  Continue reading →

Leggi tutto

Amedeo Luccichenti

Amedeo Luccichenti (1907-1963), fratello di Ugo Luccichenti, è stato un noto architett, socio in tutta la vita professionale di Vincenzo Monaco. Continue reading →

Leggi tutto

Gustavo Giovannoni

Gustavo Giovannoni (1873 – 1947) , storico e critico dell'architettura, ingegnere, architetto e urbanista, fu considerato il "maggiore conoscitore" della storia dell'architettura italiana. Continue reading →

Leggi tutto

Angelo Di Castro

Angelo Di Castro (1901 - 1989), romano, è stato un architetto che ha realizzato a Roma diverse palazzine.  Continue reading →

Leggi tutto

Riccardo Morandi

Riccardo Morandi (1902-1989) progettista e costruttore, ha introdotto sostanziali novità nel campo delle grandi strutture, dedicandosi fin dagli esordi allo studio e alle applicazioni del cemento armato precompresso. Continue reading →

Leggi tutto

Alberto Tonelli

Architetto Alberto Tonelli ...  Continue reading →

Leggi tutto

Cesare Pascoletti

Cesare Pascoletti (Povoletto Udine 1898 – Roma 1986) è stato un ingegnere italiano che ha progettato diversi edifici a Roma e in particolare nel Municipio II.  Continue reading →

Leggi tutto

Giovanni Battista Milani

Giovanni Battista Milani (1876-1940), architetto, nasce a Roma, figlio di un orefice e benvoluto da un fratello della madre Aristide Mariani, cultore di architettura. I progetti di Milani si caratterizzano per la qualità del loro ornato ed esprimono una vera e propria volontà d’arte dell’autore, che interpreta gli edifici come sculture a scala urbana, opere di...

Leggi tutto

Raffaele De Vico

Raffaele de Vico è l’architetto che più ha segnato il verde pubblico di Roma dai primi anni del Novecento fino all’inizio degli anni Sessanta, progettando e realizzando una parte consistente dei parchi e dei giardini pubblici della capitale.   Continue reading →

Leggi tutto

Davide Pacanowski

Davide Pacanowski nasce nel 1904  in Polonia in una famiglia di antiche origini ebraiche.  Il padre era un industriale del settore tessile, la madre scultrice, la prima sorella pittrice e la seconda pianista e concertista, morta in un campo di concentramento in Germania, insieme ai genitori.  Continue reading →

Leggi tutto

Costantino Costantini

Costantino Costantini (Oneglia 1904 - Milano 1982) è stato un self-made-man, architetto honoris causa. Continue reading →

Leggi tutto

Giuseppe Mariani

Giuseppe Mariani, pistoiese (1863–1932) ha realizzato diversi edifici a Roma e, in particolare, nel Municipio II: Villa Moretti in via Nomentana 355 (1906), dove sorgeva Villa Casalini, e avrà successivamente sede l'Istituto Marymount villino di largo Spinelli 3 (1911-12), Villino Giovanni Rossi in via Paisiello 33 (1914), Villa del Conte Guardino Colleoni in via Aldrovandi...

Leggi tutto

Studio Valle

Tommaso Valle, architetto, fonda nel 1957 lo Studio Valle Progettazioni.  Nel 1960 crea con il fratello Gilberto, ingegnere, un’associazione professionale in cui i due fratelli riprendono l’eredità del loro padre Cesare, molto attivo nei decenni che precedono la seconda guerra mondiale. Continue reading →

Leggi tutto

Gioacchino Ersoch

Gioacchino Ersoch (1815-1902) ... Continue reading →

Leggi tutto

Ugo Luccichenti

Ugo Luccichènti, (Isola del Liri 1898 - Roma 1976), ingegnere e architetto, è una figura fondamentale nel trentennio 1935-1965 nel campo dell'edilizia residenziale privata.  Suo fratello è l'architetto Amedeo Luccichenti, progettista di molte opere a Roma tra cui il Villaggio Olimpico. Continue reading →

Leggi tutto

Mario Paniconi e Giulio Pediconi

Mario Paniconi e Giulio Pediconi iniziano la loro attività professionale e si qualificano subito per la qualità e articolazione dei loro lavori.  Continue reading →

Leggi tutto

Pio Piacentini

Pio Piacentini (1846–1928), romano, è stato un architetto italiano. E' il padre di Marcello Piacentini.    Continue reading →

Leggi tutto

Enrico Del Debbio

Enrico Del Debbio (Carrara, 26 maggio 1891 - Roma, 12 luglio 1973). architetto, si trasferisce a Roma nel 1914.    Continue reading →

Leggi tutto

Carlo Busiri Vici

Questa pagina delinea le opera dell'arch. Carlo Maria. Busiri Vici, con particolare attenzione a quello che l'architetto ha realizzato nel territorio del Municipio II. Continue reading →

Leggi tutto

Pietro Aschieri

Pietro Aschieri (Roma 1889 - 1952) è stato un ingegnere e architetto italiano. Continue reading →

Leggi tutto

Angiolo Mazzoni

Angiolo Mazzoni Del Grande (Bologna 1894 - Roma 1979). Ingegnere e architetto tra i principali progettisti di edifici pubblici in Italia nella prima metà del XX secolo ha realizzato tra 1925 e 1940 decine di stazioni ferroviarie ed edifici postali.  Continue reading →

Leggi tutto

Arnaldo Foschini

(Roma, 26 settembre 1884 - Roma, 24 marzo 1968). Architetto e professore universitario, allievo di Gaetano Koch, Guglielmo Calderini e Manfredo Manfredi; si diploma nel 1909 all'Istituto delle Belle Arti di Roma. Fu uno dei principali architetti del regime. Continue reading →

Leggi tutto

Vittorio Morpurgo

Vittorio Ballio Morpurgo (1890-1966) nasce a Roma da Luciano Morpurgo, avvocato di famiglia ebraica triestina, e da Giulia Ballio.    Continue reading →

Leggi tutto

Vignola

Iacopo Barozzi (o Barozio) detto il Vignòla (Vignola 1507 - Roma 1573) è stato forse l'architetto più noto e più rappresentativo del tardo Rinascimento. Continue reading →

Leggi tutto

Ezio Garroni

Ezio Garroni (1877-1952) è un architetto romano famoso per aver realizzato la palazzina Astrengo in via del Tempio, sul lungotevere a sinistra della grande Sinagoga, uno dei capolavori del Liberty a Roma.  Continue reading →

Leggi tutto

Pagina al livello superiore:

Personaggi

Pagine allo stesso livello:

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.