Vicolo di San Valentino

Il vicolo di San Valentino era un diverticolo il cui percorso è stato approssimativamente ripreso dall’attuale via di san Valentino.

Il vicolo di San Valentino iniziava dal vicolo della Rondinella, accanto alle omonime catacombe, e saliva sul Monte San Valentino .

Sul colle costeggiava la grande proprietà che è stata anche di Antonio Bosio (oggi Villa Lusa) e raggiungeva il diverticolo del vicolo dell’Arco Oscuro che collegava la grande proprietà oggi denominata Villa Balestra.

Pagine al livello inferiore:

Pagina al livello superiore: via di san Valentino

Pagine allo stesso livello:

Altre pagine correlate:

Nei dintorni (clicca su MAPPA per vedere i Punti di Interesse vicini):

In rete:

CONDIVIDI QUESTA PAGINA:

I commenti sono chiusi.